Politica

Regione Campania, presentata la giunta: sei donne e due uomini

“La Campania diventerà la prima regione d’Italia”, lo ha detto questa mattina Vincenzo De Luca, vincitore delle elezioni regionali in Campania dello scorso 31 maggio, che si è insediato stamani alla Presidenza della Regione.

Fra gli impegni e gli appuntamenti della mattinata, De Luca ha anche incontrato i giornalisti, nella sala della Giunta ed ha svelato la composizione della Giunta. Oltre a Bonavitacola, al quale è stata affidata la vicepresidenza e la delega all’urbanistica, della nuova Giunta regionale della Campania fanno parte Serena Angiuoli (con delega ai Fondi dell’Unione Europea); Lidia D’Alessio (bilancio); Valeria Fascione (internazionalizzazione e start up); Lucia Fortini (scuole e pari opportunità); Chiara Marciani (formazione e lavoro); Sonia Palmieri (risorse umane e patrimonio); Amedeo Lepore (attività produttive).

Il capo di gabinetto sarà Sergio de Felice mentre De Luca ha nominato anche suoi quattro consiglieri personali: Francesco Caruso, Mario Mustilli, Paolo De Ioanna e Sebastiano Maffettone.

De Luca ha anche detto che l’unico elemento costante sarà la correttezza istituzionale e la capacità nell’affrontare le sfide della Regione Campania.

De Luca, sospeso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in sulla base della legge Severino, è tornato in sella per decisione del Tribunale di Napoli che ha accolto il suo ricorso contro l’applicazione della Severino.

Articoli correlati

Back to top button