Politica

Regione Campania, presentata la giunta: sei donne e due uomini

“La Campania diventerà la prima regione d’Italia”, lo ha detto questa mattina Vincenzo De Luca, vincitore delle elezioni regionali in Campania dello scorso 31 maggio, che si è insediato stamani alla Presidenza della Regione.

Fra gli impegni e gli appuntamenti della mattinata, De Luca ha anche incontrato i giornalisti, nella sala della Giunta ed ha svelato la composizione della Giunta. Oltre a Bonavitacola, al quale è stata affidata la vicepresidenza e la delega all’urbanistica, della nuova Giunta regionale della Campania fanno parte Serena Angiuoli (con delega ai Fondi dell’Unione Europea); Lidia D’Alessio (bilancio); Valeria Fascione (internazionalizzazione e start up); Lucia Fortini (scuole e pari opportunità); Chiara Marciani (formazione e lavoro); Sonia Palmieri (risorse umane e patrimonio); Amedeo Lepore (attività produttive).

Il capo di gabinetto sarà Sergio de Felice mentre De Luca ha nominato anche suoi quattro consiglieri personali: Francesco Caruso, Mario Mustilli, Paolo De Ioanna e Sebastiano Maffettone.

De Luca ha anche detto che l’unico elemento costante sarà la correttezza istituzionale e la capacità nell’affrontare le sfide della Regione Campania.

De Luca, sospeso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri in sulla base della legge Severino, è tornato in sella per decisione del Tribunale di Napoli che ha accolto il suo ricorso contro l’applicazione della Severino.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button