Restano gravi le condizioni del 23enne investito sabato sera

BARONISSI. Resta in gravi condizioni D.L., 23enne di Acquamela di Baronissi, investito da un’auto sabato sera nella zona orientale mentre era a bordo di uno scooter per andare a consegnare le pizze di un noto locale della zona. Le sue condizioni restano critiche. Il giovane è in rianimazione ricoverato in coma farmacologico.  Il fattorino delle pizze, […]

BARONISSI. Resta in gravi condizioni D.L., 23enne di Acquamela di Baronissi, investito da un’auto sabato sera nella zona orientale mentre era a bordo di uno scooter per andare a consegnare le pizze di un noto locale della zona. Le sue condizioni restano critiche. Il giovane è in rianimazione ricoverato in coma farmacologico.  Il fattorino delle pizze, nell’impatto ha riportato un trauma cerebrale ed una frattura ad un femore e ad una costola e bisognerà aspettare le prossime ore per avere un quadro più chiaro della situazione.

Sia i colleghi della pizzeria che gli amici si sono stretti attorno ai familiari che vivono ore di angoscia. Sui social tanti i messaggi di incoraggiamento per il giovane che è un tifosissimo della Salernitana.

Anche il sindaco di Baronissi, Gianfranco Valiante,  ha scritto questo post:  «il nostro affettuosissimo augurio al nostro giovanissimo concittadino che, alla guida del suo scooter mentre era al lavoro, è stato investito da un’auto e versa in difficili condizioni in ospedale».

Intanto sono in corso accertamenti per ricostruire con esattezza la dinamica dell’incidente e risalire alle responsabilità del sinistro.

 

 

TAG