CronacaPoliticaSpeciale elezioni

Retroscena, Fernando Zara: «Aiutai Mimmo Volpe. Mi vergogno»

BATTIPAGLIA. «Mi vergogno di aver sostenuto Mimmo Volpe alle elezioni amministrative di Bellizzi». Fa mea culpa Fernando Zara, che a distanza di due anni ritrova sul fronte opposto lo stesso Volpe. Zara, infatti, è alleato di Cecilia Francese. Mentre Volpe, sindaco di Bellizzi, consigliere provinciale e dirigente del Pd, ha scelto di stare con Gerardo Motta. «Ho fatto uno sbaglio ad aiutare Volpe a Bellizzi, ma la colpa fu anche dello sfidante, il sindaco uscente Pino Salvioli – continua Zara – la mia fu una valutazione sbagliata. Non lo rifarei e oggi me ne rammarico. Anzi, me ne vergogno».

Nel 2014, quell’alleanza fece molto discutere e nessun esponente del Pd aprì bocca. Proprio come è successo nel corso della campagna elettorale battipagliese, con tanti esponenti Dem al fianco di Motta, nonostante la presenza del simbolo con Enrico Lanaro. Filo conduttore Anna Raviele, all’epoca nel direttivo del Pd battipagliese e questa volta tra gli organizzatori della campagna elettorale di Lanaro. Nel 2014, Raviele affermò di essere «perplessa» di fronte a tale alleanza. Pochi giorni fa, con l’alleanza tra Lanaro e Motta, la stessa Raviele ha detto: «Sono rammaricata, delusa, schifata. La nostra dignità non è in vendita».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button