Cronaca

Salerno, in giro con portafogli e canne da pesca: 4 ucraini denunciati per ricettazione

Ricettazione, a Salerno fermati 4 ucraini con canne da pesca e portafogli. Dopo aver provato a disfarsi della merce sono stati denunciati

Intervento anti ricettazione Salerno. Nel pomeriggio di domenica 6 dicembre un velocissimo intervento di due autoradio della Sezione Radiomobile Carabinieri di Salerno ha consentito di bloccare 4 ucraini, 3 uomini e 1 donna, mentre armeggiavano con diversa merce di provenienza illecita.

Una telefonata di un privato cittadino al “112” ha segnalato la presenza di 4 persone dall’atteggiamento sospetto nel centro di Salerno. In pochi minuti due autoradio sono intervenute ed hanno bloccato i 4, tutti incensurati e non ancora noti alle Forze dell’Ordine.

Ricettazione, fermati 4 ucraini a Salerno

In loro possesso quasi 30 portafogli ancora etichettati e due canne da pesca: vani i tentativi di sbarazzarsi della merce alla vista dei Carabinieri. I 4 sono stati compiutamente identificati e, per uno di loro irregolare sul territorio nazionale, si sono attivate le relative pratiche immigratorie.

Il provvedimento

Tutti sono stati denunciati per ricettazione della merce, non potendo dimostrare che la stessa sia stata da loro direttamente asportata.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button