Cronaca

Richiesta di condanna a 4 anni e 6 mesi per monisgnor Scarano

SALERNO. Quattro anni e sei mesi di reclusione per i reati di corruzione e calunnia.

E’ questa la condanna chiesta dal pm nel processo in corso presso il Tribunale di Roma per monsignor Nunzio Scarano.

Scarano finì in carcere nel giugno 2013 perché coinvolto nell’inchiesta della Procura della Repubblica di Roma sul mancato rientro dalla Svizzera della somma di 20 milioni di euro esportati clandestinamente. Somma che secondo quando emerso dalle indagini della Procura della Repubblica di Roma erano appartenenti ad alcuni armatori di Salerno.

Articoli correlati

Back to top button