Curiosità

Riciclaestate 2022, Montecorice, San Mauro Cilento e Centola ai primi posti per qualità di raccolta differenziata

Il servizio di raccolta e sensibilizzazione verso la cittadinanza dei tre comuni, gestito dalla GF Scavi di Sicignano degli Alburni, ha raggiunto primo, secondo e terzo posto della speciale classifica di Legambiente Campania riguardo i comuni costieri

I Comuni di Montecorice, San Mauro Cilento e Centola sono risultati ai primi tre posti della Summer Hit stilata da Legambiente Campania per la categoria dei centri costieri. Un riconoscimento guadagnato dai tre centri cilentani per le migliori performance estive del 2021 in termini di qualità di raccolta differenziata e presentati in concomitanza della conferenza stampa d’apertura della campagna #Riciclaestate.

Giunto alla 17esima edizione, il progetto estivo promosso ed ideato da Legambiente, in collaborazione col Conai, il Consorzio Nazionale Imballaggi, vedrà dal 25 luglio al 5 settembre i volontari dell’associazione ambientalista sulle spiagge campane per portare avanti le attività a favore di una maggiore sensibilizzazione.

Soprattutto in un periodo come quello estivo dove le località balneari si riempiono di turisti aumentando, di rimando, la massa di rifiuti prodotti. Tante le attività previste: laboratori didattici, infopoint, materiale informativo distribuito nelle località turistiche, dalle località balneari fino alle città d’arte e alle aree naturalistiche.

Soddisfatte le tre amministrazioni comunali insieme alla società Gf Scavi di Sicignano degli Alburni che gestisce in prima linea il servizio di raccolta differenziata, fornendo i cittadini dei vari kit di raccolta e il materiale informativo, coadiuvati dai funzionari delle tre amministrazioni. Un risultato notevole che pone l’attenzione sul Cilento e sui suoi cittadini, particolarmente sensibili verso il tema della differenziata. Nel 2021 sono stati solo 31 sui 60 analizzati i comuni che hanno superato il 65% di raccolta differenziata previsto dalla legge.

Tra questi Montecorice ha raggiunto il primo posto, seguito da San Mauro Cilento e Centola, avendo fornito risultati incoraggianti sulla raccolta differenziata considerando anche il raddoppio del valore medio mensile annuo di rifiuti nel mese di agosto dovuto all’afflusso di turisti durante la stagione estiva. Un premio, infine, che arriva a pochi giorni dalla pubblicazione dei primi risultati del viaggio di Goletta Verde, progetto di Legambiente che solca le acque delle nostre coste per analizzarne lo stato di salute. Non uno stato propriamente incoraggiante se si pensa che in Campania, ad oggi, ben 14  sui 31 punti analizzati sono risultati oltre i limiti di legge.

IL DOSSIER COMPLETO

Articoli correlati

Back to top button