Cronaca

Salerno, bocciato alle medie e poi dal Tar: “Giusto il verdetto dei prof”

Respinto un ricorso avverso la bocciatura di uno studente alle scuole medie. Un giovane alunno salernitano dovrà ripetere l’anno per decisione dei giudici della prima sezione del Tar di Salerno che hanno respinto il ricorso di impugnazione presentato dalla famiglia dell’allievo, contraria alla non ammissione alla classe successiva decisa dai professori.

Ricorso per la bocciatura alle scuole medie, il Tar respinge

La bocciatura – come scrive Gianluca Sollazzo sulle colonne de Il Mattino – è arrivata a giugno ma i genitori hanno deciso di ricorrere in tribunale. Si tratta del primo caso di bocciatura in seconda media sfociato in contenzioso amministrativo.

Doppia bocciatura

La bocciatura è stata doppia: prima i prof in sede di consiglio di classe hanno respinto l’alunno, poi il Tar ha scritto la parola fine non accogliendo l’istanza di sospensiva della famiglia.

Paolo Siotto

Giornalista pubblicista dal 2015, collabora per l'Occhio da giugno 2019 dopo diverse esperienze con testate locali tra cui il quotidiano Metropolis. Redattore per SalernitanaNews, nel tempo libero ama dedicarsi alla buona musica.

Articoli correlati

Back to top button