Cronaca

Albanella, abbandona rifiuti nel Calore: pizzicato dalle telecamere

ALBANELLA. Pizzicato dalle telecamere mentre abbandonava rifiuti in un’area situata nei pressi del fiume Calore. A riportarlo il portale “Voce di Strada”.

Nelle immagini registrate dai dispositivi di sorveglianza, si è visto che l’uomo scaricava quantità di pneumatici usati e altre tipologie di materiali complessi.

Gli agenti della polizia municipale, guidati dal luogotenente Luigi Guarracino, dopo aver visionato il titolo, procederanno all’identificazione del trasgressore che sarà destinato a ricevere, oltre alla sanzione pecuniaria, una denuncia alle autorità competenti.

Da anni l’area in questione è stata trasformata in una discarica a cielo aperto mettendo in pericolo la permanenza delle specie autoctone del territorio e della naturale stabilità del fiume stesso.

Le continue bonifiche disposte dalla giunta del sindaco Renato Josca sembrano non bastare da sole per arginare questo consistente pericolo.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button