Rifiuti a Salerno: multati due amministratori di condominio, diverse le bonifiche

rifiuti-salerno-multati-amministratori-condominio

Rifiuti a Salerno: multati due amministratori di condominio, diverse le bonifiche. Ecco i dettagli e le dichiarazioni del sindaco Napoli

Rifiuti a Salerno: multati due amministratori di condominio, diverse le bonifiche. Ecco i dettagli e le dichiarazioni del sindaco Napoli.

Multe e bonifiche a Salerno: ecco la situazione sui rifiuti

In seguito i dati relativi all’attività condotta dal 15 al 25 gennaio scorsi dal Nucleo Operativo della Polizia Municipale, insieme a personale di Salerno Pulita, al fine della prevenzione e repressione del fenomeno dell’abbandono incontrollato di rifiuti sul suolo pubblico, nonché per il rispetto delle norme sulla raccolta differenziata, in particolare nell’area del centro storico cittadino:

  •  Sono state effettuate 95 bonifiche totali, con la rimozione giornaliera dei rifiuti.
  • A seguito dell’ ispezione dei rifiuti sono emersi elementi tali da consentire la contestazione di 10 verbali, con somme di euro 100, 150, 200 e 500 euro a seconda dell’infrazione commessa. Sono stati sanzionati titolari di pubblici esercizi e privati cittadini.
  • Sono stati diffidati 2 amministratori di condominio, affinché i condomini di 2 fabbricati si attenessero alle norme sulla raccolta differenziata.
  • Le aree interessate, a bonifica avvenuta, sono state controllate e monitorate dagli Ispettori Ambientali Comunali, direttamente alle dipendenze del Nucleo Operativo di P.M. Tale attività ha consentito di elevare un ulteriore verbale.

“Proseguiremo senza sosta la nostra battaglia per garantire il decoro nelle strade cittadine – dichiara il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli, che ha personalmente seguito diverse operazioni di controllo e bonifica – Cerchiamo, grazie all’incessante lavoro dei nostri uomini e con l’ausilio delle telecamere di videosorveglianza, di coprire l’intero territorio cittadino. Ai nostri concittadini chiediamo di aiutarci a mantenere la nostra città pulita”.

TAG