Cronaca

Siringhe, provette e lacci emostatici: la scoperta tra gli scogli a Salerno

Rifiuti sanitari tra gli scogli a Salerno. È la triste scoperta fatta questa mattina dai volontari di Voglio un Mondo Pulito durante uno delle consuete operazioni di pulizia delle spiagge salernitane, in particolar modo nel tratto del litorale di via Allende.

Rifiuti sanitari a Salerno, ritrovamento in via Allende

Siringhe, provette e lacci emostatici: questo è quanto trovato tra gli scogli della spiaggia di via Allende dai volontari coordinati da Ciccio Ronca. Non è ancora chiara la provenienza di tale materiale che, inevitabilmente, poteva rappresentare un pericolo per l’ambiente e per l’incolumità dei bagnanti.


rifiuti-sanitari-salerno-scogli-via-allende-siringhe


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button