Curiosità

Rimosso un tumore di 60 chili: l’incredibile episodio in ospedale

Un tumore ovarico grande come una persona, 60 chili di peso per 90 centimetri di diametro, è stato rimosso a una 38enne del Connecticut (Usa) che ora sta bene ed è tornata a lavoro.

Rimosso un tumore di 60 chili: l’incredibile episodio in ospedale

I medici del Danbury Hospital non potevano credere ai loro occhi quando hanno eseguito una Tac alla paziente. “Potevamo aspettarci – ha spiegato Vaagn Andikyan, ginecologo-oncologo che ha seguito il caso – un tumore grande, ma non di queste dimensioni.

È un evento molto raro. Quando ho visto per la prima volta la paziente era estremamente malnutrita perché il tumore aveva completamente compresso l’intestino ed era sulla sedia a rotelle a causa del peso della massa tumorale”. Ci sono volute 5 ore di intervento chirurgico e un équipe di 12 specialisti per eliminare la massa tumorale, che si è rivelata benigna.

I medici hanno stimato che questo tumore ovarico “potrebbe essere tra i primi 10-20 tumori più grandi mai rimossi al mondo”. Il record spetta a un caso riportato nel 1994: una paziente di 34 anni aveva una massa ovarica policistica di 137,4 chilogrammi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto