Rinvenuto un antico acquedotto nel Cilento: risalirebbe al 1500

CICERALE. Un antico acquedotto, risalente al 1500, è stato rinvenuto in località Monte Cicerale. A scoprirlo, due operai della forestale, Franco Avenia ed Edoardo Palumbo, che – come rivela Info Cilento, durante alcune operazioni di pulizia di un terreno sovrastante la Sp83 avrebbero trovato l’antico acquedotto tra rovi e sterpaglie. L’episodio è stato segnalato all’esperto di storia […]

CICERALE. Un antico acquedotto, risalente al 1500, è stato rinvenuto in località Monte Cicerale. A scoprirlo, due operai della forestale, Franco Avenia ed Edoardo Palumbo, che – come rivela Info Cilento, durante alcune operazioni di pulizia di un terreno sovrastante la Sp83 avrebbero trovato l’antico acquedotto tra rovi e sterpaglie.
L’episodio è stato segnalato all’esperto di storia locale, Simone Gioia, il quale ha provveduto a postare le foto sul suo profilo facebook. «Durante Ripulitura terreno in Montecicerale scoperto antico Acquedotto, un grazie a Franco Avenia e Edoardo Palumbo per avermi accompagnato ed aver potuto fotografare tale bellezza, esperienza bellissima anche se claustrofobica. Per motivi di sicurezza non indico la posizione esatta dell’entrata dell’acquedotto» ha scritto Gioia.

TAG