CronacaSenza categoria

Rischia di perdere la bambina prima del parto: salvata al Ruggi

Annalisa Vituliano, 33enne di Nocera Inferiore, aveva avvertito delle complicazioni prima del parto e ha rischiato di perdere la bambina. Rivolgendosi a un altro ginecologo è riuscita a dare alla luce la piccola Desirée Maria al Ruggi.

Partorisce all’ospedale Ruggi di Salerno dopo aver rischiato di perdere la bambina: lieto fine per una mamma di Nocera Inferiore

Ha rischiato di perdere la propria bambina poco prima di partorire ma alla fine è andato tutto bene per una mamma 33enne di Nocera Inferiore, Annalisa Vituliano, la quale è riuscita a dare alla luce la piccola Desirée Maria presso l’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona di Salerno.

Il lieto fine è arrivato dopo tre giorni di preoccupazione e paura, tre giorni in cui la donna ha deciso di cambiare ginecologo e rivolversi al dottor Mario Polichetti.

Ho rischiato di perdere la piccola per un’errata gestione della gravidanza da parte del mio primo ginecologo. Ci siamo trovati a 39 settimane in una situazione davvero molto complicata.

Ha dichiarato la giovane mamma.
Il quadro clinico della 33enne nocerina, infatti, si è presentato subito critico agli occhi di Mario Polichetti, il ginecologo dell’ospedale di via San Leonardo avvertiti a 72 ore di distanza dal parto.

“Gli ultimi esami davano tutti esito negativo e per questo, dopo un consulto con i miei familiari, abbiamo chiesto aiuto al dottore Polichetti. Appena ho parlato con lui al telefono aveva già capito di cosa si trattava e non ha perso tempo.

Così la piccola Desirée Maria oggi è la gioia di mamma Annalisa e del papà 37enne Antonio Iennaco.

Nessuno si sarebbe preso una responsabilità così grande, ma il dottore Polichetti ha compiuto un miracolo insieme a tutto il personale dell’ospedale di Salerno. Se non ci fosse stato lui ora non so come sarebbe finita. Dal “Ruggi” ho ricevuto una prova di eccellenza senza confini e non smetterò mai di dire grazie a chi mi ha fatto diventare madre. Oggi mia figlia è una bambina sana.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button