Rissa a Cava de’ Tirreni, uomo ferito alla testa da una bottiglia: due arresti

incidente-padula-sala-consilina-ferito-castel-san-giorgio

Ennesima rissa a Cava de' Tirreni: due uomini hanno litigato una rotonda e uno di loro è stato ferito alla testa con un colpo di bottiglia

Ennesima rissa a Cava de’ Tirreni: due uomini hanno litigato una rotonda e uno di loro è stato ferito alla testa con un colpo di bottiglia.

Ferito da una bottigliata: rissa finisce con due arresti

Calura estiva ed alcool, mix letale che sfocia solitamente in rissa. Per due sere di fila gli agenti del commissariato di Cava de’ Tirreni sono riusciti a sedare sul nascere le violenze, l’altra sera però ad uno dei litiganti è andata male ed ha avuto bisogno del trasporto all’ospedale cittadino per essere medicato alla fronte dopo aver ricevuto una bottigliata.

L’episodio, violento, pericoloso ma al contempo esilarante si è verificato dinanzi la rotonda all’uscita dello svincolo autostradale cittadino, quasi nei pressi della pompa di benzina, dove due soggetti di cui uno pregiudicato hanno iniziato prima a litigare verbalmente e successivamente sono passati alle mani per poi concludere la violenza a bottigliate.

Non accortisi della presenza, all’interno di una vettura civetta, degli agenti della polizia del commissariato cittadino, gli uomini sono stati fermati immediatamente ma prima di venire ammanettati e trasportati negli uffici di corso Palatucci, uno dei due – entrambi di mezza età sulla quarantina – ha fatto in tempo a sferrare una bottigliata sulla fronte dell’altro astante che prima di essere trasportato anch’esso al commissariato, assistito dagli agenti e dal personale sanitario del 118 ha ricorso alle cure dell’ospedale cittadino.

Entrambi i soggetti di nazionalità sono stati denunciati. Una fortuna la presenza nottura degli agenti in città che oltre ad arginare il fenomeno predatorio che per tutto il corso dell’estate in corso ha messo in ginocchio la città tanto da ricorrere quasi ai militari, con prontezza e servizi di controllo in luoghi strategici, noti per la presenza di soggetti facinorosi, riescono ad intervenire ed a evitare anche il peggio per cittadini e passanti innocenti.


Rocco Filardi da Cronache

TAG