Notte di violenza a Contursi e Colliano: due feriti, uno è in rianimazione

rissa ad eboli

Movida violenta con feriti nell'area tra Contursi Terme e Ponte Oliveto. Due ragazzi, protagonisti di due episodi diversi, hanno rischiato grosso

Notte di violenza e feriti nell’area tra Contursi Terme e Ponte Oliveto. Due ragazzi, protagonisti di due episodi diversi, hanno rischiato grosso. Il primo ha riguardato un giovane, finito in rianimazione dopo essere stato picchiato selvaggiamente per motivi ancora sconosciuti. È accaduto a Contursi Terme, dove in quattro lo hanno aggredito.

Movida violenta a Contursi e Colliano

Secondo una prima ricostruzione, la vittima è stata avvicinata, ne è nata una discussione, poi le botte. Lo hanno caricato in auto e lasciato all’ingresso del paese, sulla strada. Sono scattati i soccorsi e le forze dell’ordine, con i carabinieri diretti dal maresciallo Sacchinelli, impegnanti nel difficile compito di capire le cause del pestaggio. Il ragazzo è finito in rianimazione, ad Oliveto Citra, per fortuna non è in pericolo di vita, ma resta in prognosi riservata.

La rissa nell’area Bagni Colliano-Ponte Oliveto

Nella stessa notte, è scoppiata un’altra rissa, stavolta nell’area Bagni Colliano-Ponte Oliveto. Due ragazzi, ubriachi, hanno iniziato a picchiarsi ferocemente. Si tratta di un giovane di Contursi ed un calabrese. Il ragazzo di Contursi, infatti, ha avuto la peggio perché è precipitato per alcuni metri in un burrone lungo la strada e sono giunti sul posto anche i vigili del fuoco per i soccorsi. Ferite per fortuna non gravi per lui. I carabinieri indagano per capire motivi e dinamiche.

TAG