Cronaca

Rissa in ospedale nel salernitano: tornano in libertà i coinvolti

POLLA. Sono tornati tutti in libertà gli undici uomini coinvolti nella maxi rissa, di sabato sera all’ospedale di Polla. Erano stati arrestati tutti, il Gip del Tribunale di Lagonegro aveva convalidato gli arresti. Sono ora agli arresti domiciliari, restano accusati di rissa aggravata, resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. La rissa è avvenuta al pronto soccorso dell’ospedale “Curto”.

Come racconta il portale OndaNews, otto persone hanno fatto irruzione per aggredire due rumeni, residenti a Sant’Arsenio ed un italiano, per una rissa avvenuta poco prima.


Leggi anche

http://salerno.occhionotizie.it/cronaca/polla-rissa-prima-al-bar-e-poi-al-pronto-soccorso-11-persone-ai-domiciliari/

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto