Cronaca

Rissa a San Cipriano Picentino, 18 giovani finiscono nei guai

Sono 18 i giovani finiti sotto indagine per la rissa scoppiata a San Cipriano Picentino. I fatti avvennero il 22 giugno dello scorso anno

Sono 18 i giovani finiti sotto indagine per la rissa scoppiata a San Cipriano Picentino. È quanto emerso dalla conclusione delle indagini della Procura di Salerno. I fatti si sono verificati a Pezzano, nei pressi di una chiesta il 22 giugno dello scorso anno.

Rissa a San Cipriano Picentino, 18 giovani indagati

Stando a quanto emerso dalle indagini, la lite avvenne per un regolamento di conti tra i piccoli gruppetti. Tra i componenti c’era anche un ragazzo armato di pistola a slave. Tutti i giovani finiti nel mirino delle forze dell’ordine hanno tra i 16 e 17 anni. Dopo la notifica dell’avviso riporta il mattino, gli indagati hanno 20 giorni di tempo per rilasciare dichiarazioni al sostituto procuratore pria che il magistrato chieda per tutto il rinvio a giudizio.

Articoli correlati

Back to top button