Cronaca

Rissa per il traffico a Pagani, padre e figlio picchiati con un tirapugni: 46enne rischia il processo

Rissa per il traffico a Pagani: padre e figlio picchiati con un tirapugni. Un 46enne rischia il processo per lesioni aggravate. I fatti risalgono al 2017.

Padre e figlio picchiati a Pagani: durante la rissa, l’aggressore usò un tirapugni

È accusato di aver picchiato padre e figlio in seguito a una rissa scoppiata per il traffico a Pagani: adesso, un 46enne rischia il processo per lesioni aggravate.

Come riporta “Salerno Today”, le vittime rimasero ferite una alla testa e l’altra al volto. In seguito ai colpi ricevuti, furono trasportati presso l’ospedale Umberto I di Nocera Inferiore. I fatti risalgono al 2017. Stando all’accusa, il 46enne scese dal proprio veicolo e aggredì i due dopo aver ricevuto un rimprovero durante una manovra di guida. In seguito alla denuncia l’uomo è poi finito nei guai.

 

 

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button