Politica

Roberto De Luca ritorna dopo l’inchiesta Fanpage: “Si riparte, in veste civica”

SALERNO. Ritorna sulla pubblica scena, dopo essere scomparso per mesi, Roberto De Luca, secondogenito del governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca.

«Ripartiamo da dove ci eravamo lasciati – esordisce brevemente prima di tuffarsi a capofitto in un’analisi quantitativa dei dati che riguardano il turismo a Salerno città e non solo – ci ritroviamo in veste “civica” e riprendiamo il filo del discorso che avevamo avviato in altri ambiti, come la fiera di Rimini, confrontandoci sui dati e sulle possibilità che ha il nostro territorio».

Roberto De Luca ritorna dopo l’inchiesta Fanpage

Si era allontanato dalla vita politica dopo essersi autosospeso dalla carica istituzionale che rivestiva, in attesa di dimostrare la sua totale estraneità ai fatti cui era stato associato alla vigilia delle scorse politiche dopo un’inchiesta di Fanpage.

Torna a parlare in pubblico di turismo, uno dei temi per cui si era speso ancor prima di diventare assessore e che successivamente lo aveva visto impegnato per conto del sindaco Enzo Napoli.

«Un’occasione – spiega De Luca – per fornire qualche dato e dare un po’ di idee e spunti, senza presunzione e provando a essere realmente concreti».

Concretezza che il secondogenito del presidente testimonierà attraverso la nascita di un comitato scientifico che si occuperà solo di turismo.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button