Cronaca

Roccadaspide, controlli della Dia in corso in una società

Controlli e operazioni in corso della Dia in una società di Roccadaspide: si pensa che ci sia un collegamento con il caso di scambio di voto ad Agropoli.

La Dia a Roccadaspide: controlli in una società

Potrebbe ulteriormente allargarsi l’inchiesta legata allo scambio di voto politico mafioso che vede coinvolti il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola, e l’attuale candidato sindaco a Capaccio Paestum, Franco Alfieri.

Sono infatti in corso alcuni controlli della Dia (Direzione Investigativa Antimafia) in una società di Roccadaspide. Stando alle prime notizie, non si esclude che l’operazione sia ricollegata all’inchiesta coordinata dal pm Vincenzo Montemurro e che vede coinvolti l’ex sindaco di Agropoli, Franco Alfieri, e l’attuale primo cittadino, Adamo Coppola.

La società interessata dai controlli della Dia, finalizzati all’individuazione e all’eventuale acquisizione di documenti utili, sarebbe collegata al Comune di Agropoli, presso il quale ha vinto un appalto. La stessa sarebbe stata al centro di esposti da parte della minoranza che ha mostrato diverse perplessità proprio sull’affidamento dell’appalto.

Articoli correlati

Back to top button