Cronaca

Roccapiemonte, nuove accuse al nonno orco: avrebbe abusato di un’altra bambina

Nuove accuse di abusi sessuali su un’altra bambina: ancora guai in vista per il nonno orco di Roccapiemonte. Era stato condannato per molestie sulla nipote minorenne.

Ancora guai per il nonno orco di Roccapiemonte: avrebbe molestato un’altra bambina

Era già stato accusato e condannato per abusi sessuali sulla nipote minorenne: adesso, per il nonno orco di Roccapiemonte arrivano nuove accuse per molestie ai danni di un’altra bambina.

Secondo una nuova indagine il nonno orco avrebbe abusato anche di un’altra bambina: la sorellina di una delle due vittime che all’epoca dei fatti aveva 8 anni.

La circostanza è emersa durante le indagini sul precedente procedimento, che ha visto l’anziano condannato in primo grado per tutti i capi d’accusa a lui mossi.

Entrambe le sorelline erano in casa di una loro amica, nipote del 70enne. A tavola, l’uomo avrebbe messo le mani sotto la tavola dove era seduta la piccola, toccandole le parti intime. La minore – sempre stando al racconto della sorellina – sarebbe fuggita fuori ad un balcone a piangere, per poi confidare tutto alla sorella, in casa propria, poco dopo.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button