Cronaca

Rofrano: nascondeva in casa arsenale di armi, arrestato

ROFRANO. Un 70enne è stato tratto in arresto, dai Carabinieri della stazione di Laurito, guidati dal Maresciallo Benevento insieme al personale dell’aliquota radiomobile della compagnia di Sapri, per il reato di detenzione di arma clandestina e illecita detenzione di arma comune da sparo completa di munizionamento.

Ieri mattina sono stati effettuati dei controlli a casa dell’anziano, a Rofrano, da parte delle forze dell’ordine e  hanno trovato nelle sue disponibilità un piccolo arsenale composto da: un fucile da caccia calibro 12 con matricola abrasa, risultato arma clandestina; una pistola calibro 7,65 marca Bernardelli completa di 49 munizioni; 3 spade del tipo Katana, con lama da taglio e punta lunghe rispettivamente 50, 59 e 60 cm, e due pugnali.

L’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa del rito direttissimo che dovrebbe svolgersi questa mattina al tribunale di Vallo della Lucania.

Articoli correlati

Back to top button