Cronaca

Pratica il massaggio cardiaco e salva la vita ad un uomo in treno

Pratica il massaggio cardiaco e salva la vita ad un uomo su un treno che da Roma era diretto a Milano: l’eroina è la salernitana Ines Carrato, specializzanda del Campus biomedico di Roma, che racconta quanto avvenuto nei giorni scorsi.

Pratica il massaggio cardiaco e salva un uomo in treno: l’eroina è una salernitana

Pratica il massaggio cardiaco e salva la vita ad un uomo su un treno che da Roma era diretto a Milano. Protagonisti una donna di Vallo della Lucania, Ines Cassato, laureata lo scorso anno in medicina al Campus ed ammessa al corso di specializzazione di medicina d’emergenza e urgenza a Roma e un viaggiatore di 65 anni.

Lo scorso 6 marzo la ragazza è salita a bordo del treno in partenza da Roma quando all’improvviso l’uomo è stato colto da un malore.

Il racconto del giovane medico

Poco prima di Firenze dall’altoparlante hanno chiesto la presenza di un medico alla carrozza 3 – racconta la giovane – e mi sono subito recata sul posto. Ho trovato un uomo seduto sulla poltrona colto da un malore, che era già assistito da due colleghi: un neurologo ed un medico di medicina generale. Pochi minuti dopo il passeggero si è accasciato, scivolando dalla poltrona ed ho deciso di praticare all’uomo un massaggio cardiaco. Si è ripreso subito dopo. A Firenze l’uomo è sceso dal treno per recarsi in ospedale. Non ricordo il suo nome – conclude – ma solo quel grazie che ha pronunciato appena si è ripreso”.

Lettera d’encomio da parte del Presidente dell’Università e della Fondazione Policlinico Campus Bio-medico per la giovane dottoressa: “La miglior prova della qualità della formazione della scuola di medicina del Campus, ma soprattutto conferma i valori ai quali si ispirano l’attività dell’Ateneo e del Policlinico a ogni livello”.

Alessia Benincasa

Alessia Benincasa, giornalista del network L'Occhio, è esperta in cronaca nera, politica e inchieste.

Articoli correlati

Back to top button