Cronaca

Roma, prova ad uccidere l’ex fidanzata dandole fuoco: arrestato a Salerno

Ha provato ad uccidere l’ex fidanzata dandole fuoco: per questo motivo un 39enne è stato arrestato a Salerno come riportato da La Città. In manette è finito un uomo di origini ucraine il quale, il 24 maggio scorso, aveva aggredito in strada a Selva Nera, nel Municipio Roma XIV, l’ex compagna, anche lei ucraina.

Roma, prova ad uccidere l’ex fidanzata dandole fuoco: arrestato a Salerno

Il 39enne avrebbe gettato addosso all’ex compagna del liquido infiammabile, provando a darle fuoco utilizzando dei fiammiferi dopo essersi appostato dietro una siepe in via di Selva Nera. Dunque, aveva premeditato di uccidere l’ex fidanzata, salvata da un passante intervenuto dopo aver assistito alla scena e mettendo in fuga il 39enne, rintracciato a Salerno e tratto in arresto.

Redazione L'Occhio di Salerno

Redazione L'Occhio di Salerno: comunicati stampa, notizie flash, contributi esterni del giornale

Articoli correlati

Pulsante per tornare all'inizio