Salernitana

Roma troppo forte, Salernitana ko 4-0 all’Arechi

Nella ripresa i giallorossi sono diventati incontenibili

La Salernitana cade contro la Roma. Il debutto interno dei granata in Serie A coincide con una pesante sconfitta contro la Roma di José Mourinho, nonostante un buon primo tempo terminato col risultato di 0-0. Da segnalare comunque gli applausi dei tifosi granata al termine della partita.

Salernitana- Roma: 4-0 all’Arechi

Nella ripresa i giallorossi sono diventati incontenibili: ha aperto le marcature con Lorenzo Pellegrini, il cui gol è stato seguito da quelli di Veretout e Abraham prima del definitivo 4-0, ancora con Pellegrini. Serata comunque da ricordare all’Arechi dove sono tornati i tifosi: ce n’erano 13mila, di cui mille di fede giallorossa.

Il tabellino

Salernitana (5-4-1): Belec; Kechrida (22′ st Zortea), Aya, Gyombér, Jaroszynski (39′ st Schiavone), Ruggeri; M. Coulibaly, Di Tacchio, L. Coulibaly (11′ st Simy), Obi (23′ st Capezzi); Bonazzoli (39′ st Kristoffersen). A disp: Fiorillo, Russo, Iannone, Kastanos. All: Castori.

Roma (4-2-3-1): Rui Patricio; Karsdorp, Mancini, Ibanez, Vina (37′ st Calafiori); Veretout (38′ st Diawara), Cristante; Pérez (33′ st Shomurodov), Pellegrini, Mkhitaryan (26′ st El Shaarawy); Abraham (38′ st Mayoral). A disp: Fuzato, Villar, Reynolds, Kumbulla, Darboe, Zalewski. All: Mourinho.
Arbitro: Abisso di Palermo (Valeriani/Bresmes. IV uomo: Pezzuto. Var: Aureliano. Avar: Prontera

Note: Marcatore: 3′ st Pellegrini, 7′ st Veretout, 24′ st Abraham, 34′ st Pellegrini; Angoli: 1-10; Ammoniti: Bonazzoli, Aya (S), Pérez, Mkhitaryan (S); Recupero: 1′ pt, 3′ st.

FOTO AS ROMA

Articoli correlati

Back to top button