Cronaca

“Rosario è a casa!”, Galdi ritrovato alla stazione di Formia

È stato ritrovato ieri, nel tardo pomeriggio, alla stazione ferroviaria di Formia dai carabinieri dopo aver intercettato la sua posizione nel momento in cui Rosario Galdi – il 37enne scomparso da Battipaglia lunedì pomeriggio a bordo della Hyundai Atos – ha riacceso il suo cellulare.

Sono stati allertati i familiari che, non appena ricevuta la notizia, sono partiti per andare a prendere l’uomo per riportarlo a casa.

A dare la notizia all’intera città di Battipaglia, in apprensione in queste ore, è stato il fratello di Rosario, Carmine Galdi, con un post su Facebook: “È stato ritrovato Rosario! Ringrazio l’Arma e tutti quanti hanno fatto sentire il loro affetto”.

Rosario sta bene, ma i Carabinieri di Battipaglia, guidati dal capitano Giuseppe Costa, stanno indagando sui motivi che hanno spinto l’uomo ad allontanarsi senza lasciare traccia.

Finisce l’incubo per la moglie Emanuela Casaburi e i suoi due figli. Gioia fra i parenti e gli amici che hanno vissuto momenti di tensione negli ultimi giorni.

Leggi anche: http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/battipaglia-aggiornamenti-sul-caso-galdi/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/task-force-per-rosario-nuova-segnalazione-era-su-un-pullman-diretto-a-eboli/

http://salerno.occhionotizie.it/notizie-dal-territorio/ultimora-giallo-a-battipaglia-37enne-scomparso/

Articoli correlati

Back to top button