Cronaca

Rubati i pastori del presepe di una chiesa, rabbia dei fedeli a Eboli

A denunciare quanto accaduto è Don Michele Marra durante l'omelia. Rabbia e amarezza tra i fedeli

Ancora ladri in azione ad Eboli, sono stati rubati i pastori dal presepe della chiesa di Santa Maria della Pietà. A denunciare quanto accaduto è Don Michele Marra durante l’omelia. Rabbia e amarezza tra i fedeli. Lo riporta il Mattino.

Eboli, rubati i pastori dal presepe di una chiesa

Ancora ladri in azione nel Salernitano, sono stati rubati i pastori dal presepe della chiesa di Santa Maria della Pietà. A denunciare quanto accaduto è Don Michele Marra durante l’omelia. Rabbia e amarezza tra i fedeli.

Il parroco si stava recando in chiesa per celebrare la messa di Natale, erano circa le otto quando alcuni parrochiani gli hanno fatto notare l’assenza della natività. Pensavano che lo stesso parroco avesse spostato il presepe, non credendo in realtà che alcuni malviventi l’avessero sottratta alla chiesa.

Il curato, allora, negando di aver spostato le statue, si è recato incredulo sulla porta antica ed ha constatato l’assenza alcune parti. Le statuette sottratte, in resina, di circa cinquanta centimetri, hanno un valore complessivo di circa 600 euro. L’ipotesi è che, nella notte, abbia sottratto le statue.

Articoli correlati

Back to top button