Cronaca

Ruggi, paziente aggredisce un’infermiera: dopo 6 anni la condanna

Aggredì un infermiera nel reparto di chirurgia d'urgenza dell'ospedale Ruggi: dopo sei anni arriva la condanna per il paziente

Aggredì un infermiera nel reparto di chirurgia d’urgenza dell’ospedale Ruggi: dopo sei anni arriva la condanna per il paziente. Dovrà scontare quattro mesi in carcere A.T., 37enne di Salerno che nel 2014 fratturò il setto nasale all’operatrice sanitaria. La violenza scattò dopo che era stato chiesto alla moglie del paziente di allontanarsi in quanto era scaduto l’orario per le visite.

Infermiera aggredita al Ruggi: la condanna

A distanza di sei anni dall’aggressione, il giudice della terza sezione penale del tribunale di Salerno ha pronunciato la sentenza. Condannato non solo l’aggressore, ma anche l’ospedale chiamato in causa in qualità di responsabile civile. Come riporta Il Mattino, ora l’infermiera di Bracigliano dovrà essere risarcita.

 

Articoli correlati

Back to top button