Cronaca

Ruggi, è polemica sul Covid Center: “2,6 milioni per un magazzino e solo 8 posti letto”

Emergenza Covid, il consigliere regionale pentastellato Valeria Ciarambino punta il dito su presunti sprechi per la terapia intensiva modulare

Emergenza Covid, continua la polemica sul Ruggi, col consigliere regionale pentastellato Valeria Ciarambino, che punta il dito su presunti sprechi per la terapia intensiva modulare.

Covid Center, polemica sui presunti sprechi

«Fanno rabbia le immagini del Ruggi, dove avrebbero dovuto essere attivati 24 posti di terapia intensiva ma dove, per evidente esiguità degli spazi, oggi ne sono attivi appena 8 in un modulo, mentre i restanti 16 posti letto, mai attivati, sono ammassati nell’altro modulo usato come deposito. Ed è paradossale che, a fronte di una spesa iniziale di 2,6 milioni per il solo ospedale modulare di Salerno, dopo tutto questo tempo, squadre di operai siano ancora al lavoro incessantemente sui tetti del presidio per riparazioni. Se quello stesso denaro fosse stato investito in edilizia sanitaria, come abbiamo più volte proposto nella prima fase emergenziale, in oltre nove mesi avremmo potenziato reparti e ospedali di tutta la Campania e affrontato in maniera efficace la seconda ondata pandemica».

Fonte: Il Mattino


Tutte le notizie sul coronavirus

Il sito del Ministero della Salute

Articoli correlati

Back to top button