Cronaca

Ruggi, soldi per accelerare gli interventi: caposala assolta

Ruggi, soldi per accelerare gli interventi chirurgici. Assolta l’ex caposala Anna Rita Iannicelli. Per il gup «non vi è prova che abbia concorso, anche solo sotto il profilo morale, alle indebite pressioni fatte da Brigante nei confronti dei suoi pazienti».

Ex caposala del Ruggi assolta

L’infermiera, inoltre «era priva di qualsiasi potere decisionale in ordine alla predisposizione delle liste d’attesa». È questo il fulcro della motivazione con cui, lo scorso luglio, il gup del tribunale di Salerno Gerardina Romaniello, all’esito del rito con il giudizio
abbreviato, ha dichiarato sentenza di non luogo a procedere per l’ex capo-sala Anna Rita Iannicelli, assistita nel lungo iter giudiziario dall’avvocato Stefania Pierro.

Articoli correlati

Back to top button