Rutino: si vota, respinto il ricorso di Gerardo Immerso

La richiesta di Gerardo Immerso è stata respinta, a Rutino si voterà per le amministrative

RUTINO. Si voterà l’11 Giugno a Rutino, il Tar ha respinto il ricorso presentato da Gerardo Immerso in quanto è presente «un difetto di giurisdizione del giudice adito». Si conclude così dunque la lunga vicenda che riguarda l’ex primo cittadino del comune cilentano.

Richiesta d’annullamento bocciata, adesso i cittadini dovranno andare al voto per le amministrative del mese prossimo.

Sostieni la nostra redazione.

Offrici un caffè

TAG