Cronaca

Sala Consilina, addio definitivo al carcere

Il carcere di Sala Consilina è chiuso da circa un anno e, con ogni probabilità, non riaprirà mai più. Il dato emerge dalla lettera che il Ministero della Giustizia, nei giorni scorsi, ha inviato al Presidente e al Procuratore della Repubblica del Tribunale di Lagonegro prospettando la riapertura dell’ex casa mandamentale di Chiaromonte o dell’ex casa circondariale di Lagonegro.

Nello stesso documento, non si fa riferimento in alcun modo al carcere di Sala Consilina.

Per la riapertura e l’ampliamento dell’ex carcere di Lagonegro è prevista una spesa di oltre 6 milioni di euro per avere un carcere per 36 detenuti. Ammonta invece a poco più di 1 milione di euro la spesa per riaprire la struttura di Chiaromonte che sarebbe invece dotata di 17 posti detenuti.

Articoli correlati

Back to top button