Cronaca

Sala Consilina, cani trovati morti: sparati con un fucile

SALA CONSILINA. Sono stati uccisi a colpi di fucile, i tre cani che sono stati trovati morti oggi in località Sant’Agata a Sala Consilina. La loro unica colpa è quella di essere finiti in mani sbagliate, e così i poveri animali hanno trovato la morte.

La segnalazione della presenza delle tre carcasse è stata fatta da un ragazzo che abitualmente va a fare footing in quella zona e quando si è imbattuto nei tre cani uccisi a colpi di fucile prima di allontanarsi li ha fotografati ed ha inviato le foto alla redazione OndaNews, che per prima ha raccontato dell’accaduto.

Non è la prima volta che ciò accade in quella zona e ciò lascia presagire che ad ucciderli possa essere stato qualcuno che abita da quelle parti.

Alcuni residenti hanno raccontato di aver udito spesso il rumore tipico dell’esplosione di colpi di fucile e in passato sarebbero state ritrovate le carcasse di altri 7 cani tutti uccisi con le stesse modalità.

Il ragazzo che si è imbattuto in questa tragedia ha espresso così il suo pensiero: «Spero venga individuato e denunciato il responsabile di questa barbarie, perché non c’è nessun motivo che possa giustificare tanta crudeltà gratuita nei confronti di 3 cani inermi che hanno avuto la sfortuna di imbattersi in un soggetto che nulla ha a che fare con il genere umano».

Articoli correlati

Back to top button