Sala Consilina, furto in una profumeria: arrestate due donne

salerno-incidente-sala-abbagnano

Due donne sono state arrestate dai carabinieri di Sala Consilina per un furto ai danni di una profumeria, dove portarono via 1.300 euro di prodotti

SALA CONSILINA. Due donne sono state arrestate dai carabinieri di Sala Consilina per un furto ai danni di una profumeria, dove portarono via 1.300 euro di prodotti.

Due donne arrestate a Sala Consilina per un furto in una profumeria

I Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina, hanno arrestato in esecuzione di misura cautelare due donne pregiudicate, di 38 e 56 anni, per furto aggravato.

Le indagini, condotte con la Procura della Repubblica di Lagonegro dai militari della Stazione di Sala Consilina, sono state relative ad un furto, commesso nella mattinata del 10 novembre scorso, all’interno di una nota profumeria del centro di Sala Consilina, ove le due donne, dopo aver distratto la commessa, asportavano profumi e prodotti cosmetici, occultandoli in una borsa, per un valore totale di 1.300 euro, successivamente uscendo dalla profumeria senza nulla acquistare.

Alle donne è stato applicato l’obbligo di dimora nel Comune di Eboli, come disposto dal GIP del Tribunale di Lagonegro.

TAG