Cronaca

Sala Consilina, impiegato 60enne bacia una 13enne: la condanna

Sala Consilina, dovrà scontare un anno e nove mesi un dipendente statale accusato di aver molestato una minorenne

Sala Consilina, dovrà scontare un anno e nove mesi un dipendente statale accusato di aver molestato una minorenne. Il patteggiamento è avvenuto nei giorni scorsi, durante un’udienza nel Tribunale di Lagonegro.

Bacia una minorenne: impiegato condannato

Il 60enne, che vive nell’area nord del Vallo di Diano, è stato accusato di aver molestato sessualmente ( un bacio) una minorenne. Secondo l’accusa l’uomo aveva baciato la ragazzina di 13 anni, figlia dei vicini di casa. Secondo quanto ricostruito, aveva chiamato la minore facendola entrare in un garage, con la scusa di dar da mangiare a un gatto che era all’interno del locale, poi l’aveva poi baciata sulle labbra.

La denuncia

Sono stati i genitori della 13enne a presentare denuncia ai carabinieri della locale stazione e quelli della compagnia di Sala Consilina, ai quali hanno raccontato quanto avvenuta.

Articoli correlati

Back to top button