Cronaca

Sala Consilina, prodotti non tracciati nei ristoranti e nelle pasticcerie: scattano i sequestri

Controlli dei carabinieri a Sala Consilina: trovati diversi prodotti non tracciati in alcuni ristoranti e pasticcerie. Scattano i sequestri e le sanzioni.

Sanzioni e sequestri per prodotti non tracciati a Sala Consilina

I carabinieri del Reparto Tutela Agroalimentare di Salerno hanno sequestrato 80 chili di prodotti alimentari non tracciati riscontrati nei ristoranti e nelle pasticcerie di Sala Consilina: in seguito alle operazioni sono state anche emesse sanzioni pari a 15mila euro. 

I controlli sono stati effettuati in alcuni esercizi legati al comune del Vallo di Diano. I militari dell’Arma hanno trovato nel congelatore di una pasticceria, circa 35 chilogrammi di prodotti dolciari surgelati, tutti privi delle indicazioni sulla tracciabilità del prodotto, elementi che sono obbligatori per legge.

Invece in un ristorante sono stati trovati circa 60 chilogrammi di alimenti surgelati, in particolar modo carne, pasta e verdure, anche in questo caso privi delle etichette con le indicazioni sulla tracciabilità dei prodotti.

Pasquale De Prisco

Nato a Napoli il 16 maggio 1986 e residente a Pagani (Sa). Laurea triennale in Lettere presso Università degli Studi di Salerno. Laurea Magistrale in "Informazione, Editoria, Giornalismo" presso Università degli Studi Roma Tre. Ho collaborato con i quotidiani "Le Cronache" e "La Città". Ho lavorato per "MediaNews24", "Blasting News". Blogger del sito "La Puteca di Pakos".

Articoli correlati

Back to top button