Cronaca

Sala Consilina, rottura fognatura: 4 giorni con la puzza

SALA CONSILINA. Nei giorni scorsi si è verificata la rottura di una fognatura a Sala Consilina che ha causato la fuoriuscita da un tombino di residui metabolici.

Un odore nauseabondo ha, ovviamente, accompagnato la fuoriuscita degli scarichi che si sono riversati sulla carreggiata e poi, a causa della forte pendenza della strada, sono scivolati verso il basso per un lungo tratto.

L’allarme era stato lanciato già venerdì sera ma è rimasto praticamente inascoltato per ben 4 giorni, anche a causa delle festività natalizie.

Ci si è limitati al transennamento del tombino “scoppiato”, ma intanto escrementi fuoriusciti in superficie e puzza hanno creato fortissimi disagi non solo ai residenti, costretti a chiudersi addirittura in casa, ma anche alle attività commerciali della zona impossibilitate ad aprire.

Una situazione che, secondo quanto riporta Italia2tv, i residenti sperano possa essere risolta già nelle prime ore di oggi, ma che in ogni caso ha causato disagi enormi e una odissea natalizia che mai nessuno si sarebbe aspettato.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button