Sala Consilina, gli rubano la moto dopo l’incidente: lo sfogo della madre

Indignazione a Sala Consilina, dove una madre si è sfogata dopo che hanno rubato la moto al figlio in seguito a un incidente stradale

Indignazione a Sala Consilina, dove una madre si è sfogata dopo che hanno rubato la moto al figlio in seguito a un incidente stradale.

Prima l’incidente e poi il furto: la rabbia della madre di un ragazzo

Una vera e propria cattiveria quella verificatasi a Sala Consilina, dove è stata rubata la moto a un ragazzo proprio nel momento in cui era costretto a combattere le conseguenze di un incidente che l’ha visto anche ferito.

Non solo il danno subito a causa di un incidente con la motocicletta, e le conseguenti ferite non banali riportate, ma anche lo sdegno di scoprire che la moto incidentata gli è stata rubata sul luogo dell’incidente, con il suo sangue ancora sul paraurti.

L’incidente risale allo scorso 12 giugno, ed è avvenuto in una arteria stradale secondaria, che collega Sala Consilina con Atena Lucana: a renderlo noto su un Social Network la stessa madre del giovane, nel momento in cui finalmente il giovane è tornato a casa dall’Ospedale.

TAG