Sala slot rapinata in pieno giorno: portati via 30mila euro

Un uomo armato di pistola e con volto nascosto da un casco integrale. È la tipologia di identikit fornito dai titolari di una sala slot

SAN VALENTINO TORIO. Un uomo armato di pistola e con volto nascosto da un casco integrale. È la tipologia di identikit fornito dai titolari di una sala slot di San Valentino Torio, bersaglio di una rapina ieri mattina.

Secondo il racconto dei pochi testimoni, il rapinatore ha messo a segno il colpo alle 6.30 circa, quando in sala non c’erano clienti. Ha estratto fuori la pistola, intimando di consegnargli tutto il denaro contenuto in cassa, circa trentamila euro. Un colpo sul quale stanno indagando i carabinieri della stazione di San Valentino, agli ordini del comandante Gennaro Corvino.

Il rapinatore avrebbe atteso l’orario di cambio turno dei dipendenti per colpire e scappare senza lasciare tracce. Solo un mese fa, una sala slot era stata presa di mira a Nocera Inferiore, con i ladri che stavolta entrarono all’interno dell’attività commerciale in piena notte, coperti da passamontagna e muniti di torce notturne. Sul colpo a San Valentino, gli inquirenti sperano di trovare indizi dai video di sorveglianza dell’attività.

Fonte: salernotoday

TAG