Salernitana, campionato discontinuo: i tifosi alzano la tensione

Si realizzano gli obbiettivi della proprietà, nonostante ciò, i tifosi granata pretendono sempre di più e non accettano di "vivacchiare"

SALERNITANA. Come riporta il quotidiano “SalernoToday”, il mugugno dei tifosi sembra esser ancor più acuto del solito, nonostante le convincenti prestazioni del tecnico, Alberto Bollini e dell’intero team granata, l’U.S. Salernitana non alza l’asticella e stecca la “palla vincente” restando così lontana dai play off.

Mister Bollini ha nelle mani una patata bollente che sprigiona calore a tutto andare, infatti, al cospetto del Cesena, non ha sferrato il cosiddetto “colpo di grazia”, nonostante abbia rischiato molto in determinati frangenti della gara. Ora come ora, il tanto agognato “paradiso” si ritrova a ben 5 punti di distanza, punti che pesano alle tifoserie del cavalluccio che continuano imperterriti a “sbattere i pugni sul tavolo”.

Gli “irriducibili” manifestano il loro dispiacere per l’occasione mancata, anche se in molti sono consapevoli che in passato, partite del genere, potevano anche generare 0 punti. La sensazione generale è quella di trovarsi innanzi a una Salernitana di metà classifica, essa rispetta il progetto di Claudio Lotito, che procede a piccoli passi, anno dopo anno, verso il successo della società.

TAG