Salernitana

Vendita Salernitana, Cerruti smentisce: “Nessuna offerta per il club”

Salernitana, Cerruti smentisce l'interessamento a rilevare il club. "Da parte mia non verrà formalizzata nessuna proposta"

Domenico Cerruti smentisce l’interessamento per la Salernitana. Nelle scorse ore era emerso il nome dell’imprenditore cilentano al vertice di una cordata interessata all’acquisto del club granata entro il 31 dicembre. Una ipotesi smentita dallo stesso Cerruti, ex patron dell’Agropoli e presidente onorario della Gelbison.

Salernitana, arriva la smentita di Cerruti

Intendo smentire nuovamente le notizie circolate in questi giorni riguardanti un possibile interessamento verso l’acquisto della Salernitana Calcio” scrive Cerruti in una nota.  “Voglio precisare che le notizie non trovano fondamento e, da parte mia, non verrà formalizzata nessuna proposta per l’acquisizione delle partecipazioni societarie della Salernitana. Negli ultimi mesi, nonostante la carica che ricopro in E-Way Finance S.p.a. e le attività che seguo mi tengano impegnato quotidianamente tra Roma e Milano, avendo a cuore le sorti della Salernitana e della città, ho sensibilizzato l’ambiente e possibili azionisti affinché fosse viva l’attenzione nei confronti di questa realtà.

Come già accennato nella giornata di ieri, la mia presenza in Figc aveva l’unico obiettivo di porgere i saluti al caro amico nonché presidente federale Gabriele Gravina. L’augurio e la speranza è che venga presentata un’offerta entro il 31 dicembre e che la Salernitana possa continuare il glorioso percorso realizzato sino ad oggi” conclude.

Salernitana, chi è Domenico Cerruti: età, lavoro, fatturato

C&C Energy Srl è guidata dal suo fondatore, Domenico Cerruti, il quale ha sempre nutrito un profondo interesse per lo sviluppo sostenibile attraverso l’utilizzo delle fonti rinnovabili.

Nel 2004 contribuisce alla progettazione, al raggiungimento dell’Autorizzazione ed infine alla costruzione di uno dei primi parchi eolici realizzati nel territorio Salernitano, precisamente nel Comune di Albanella (SA), nonché suo paese di origine. Oggi il parco eolico è di proprietà di Alerion Clean Power;

Dal 2002 ha costituito diverse società di successo alcune in partnership con Veronagest ( gruppo Banca Aletti) e successivamente altre in collaborazione con Deutsche Bank AG raggiungendo un cospicuo numero di autorizzazioni. Tra i grandi successi, si annovera il parco eolico di Ururi (CB), con una potenza installata di 26MW, attualmente di proprietà della Società Fri-El Green Power S.p.a.;

A Domenico Cerruti è anche riconducibile la Sun Energy S.p.a., nata nel 2007 e operante nel settore del fotovoltaico. La società ha raggiunto importanti traguardi nella progettazione e realizzazione di diversi impianti, per una capacità complessiva di circa 98 MW;

Nel 2008 Domenico Cerruti è divenuto CEO di Elios ITA S.r.l. e di Elios ITA2 (parchi fotovoltaici, in operazioni svolte nel 2008 per 17 MW) controllate da Deutsche Bank fino al 2010, poi cedute a fondi istituzionali;

Nel febbraio del 2008 fonda la C&C Energy S.r.l. società leader nel settore delle energie rinnovabili e specializzata nella progettazione e realizzazione di parchi eolici. La C&C Energy focalizza le sue attività nella Selection e Development di parchi eolici in Italia e all’estero, avendo acquisito nel tempo skills non replicabili nel processo di ottenimento delle necessarie autorizzazioni.

Cosa rischia il club: offerta entro il 31 dicembre

Niente proroga alla venduta della Salernitana. Abbiamo preso atto della situazione ma c’è un iter in corso che entra nella fase decisiva con scadenza il 31 dicembre. Non c’è possibilità di intervento” sono state le parole di Giancarlo Abete, commissario straordinario della LND, al termine del Consiglio Federale in programma questa mattina a Roma.

Articoli correlati

Back to top button