Salernitana, i convocati per il Modena. Menichini: "Faremo il possibile per vincere, la gara di domani è determinante per la salvezza. Vogliamo regalare una soddisfazione al nostro pubblico"

Al termine della rifinitura, svoltasi in mattinata al campo “Volpe”, Leonardo Menichini convoca 21 calciatori in vista del delicato ed importante impegno di domani contro il Modena, uno spareggio salvezza anticipato per entrambe le compagini, appaiate a quota 41 punti in classifica e momentaneamente entrambe in zona play-out. Tante le assenze, soprattutto in difesa, reparto penalizzato da indisponibilità fisiche e caratteriali, per i padroni di casa. Out lo squalificato Coda, bomber principe dei granata con 15 reti in stagione, gli infortunati Bovo, Franco e Bagadur (per tutti e tre la stagione sembra essersi conclusa anzitempo) mentre restano fuori Schiavi e Ceccarelli. Entrambi, a detta del tecnico di Ponsacco, hanno saltato la rifinitura di questa mattina per problemi fisici (l’ex Bologna ha un trauma distorsivo al ginocchio)..Si rivedono in lista Trevisan, la cui ultima presenza in campo e tra i convocati risale alla sfida con il Novara in cui ha causato il vantaggio di Galabinov con un clamoroso errore e Prce, ristabilitosi dalla pubalgia. Quest’ultimo s’era seduto in panchina solamente nelle prime due gare del 2016, contro Avellino e Brescia. Conferma anche per Pollace.

Di seguito l’elenco completo dei convocati:

PORTIERI: Strakosha, Terracciano;
DIFENSORI: Bernardini, Colombo, Empereur, Pollace, Prce, Rossi, Trevisan, Tuia;
CENTROCAMPISTI: Ikonomidis, Moro, Nalini, Odjer, Pestrin, Ronaldo, Zito;
ATTACCANTI: Bus, Donnarumma, Gatto, Tounkara

Queste le dichiarazioni di Leonardo Menichini, alla vigilia della gara di domani, rilasciate sul sito ufficiale della Salernitana: “Domani ci aspetta una gara determinante per raggiungere il nostro obiettivo salvezza. Abbiamo preparato una partita in cui dovremo fare tutto il possibile per ottenere una vittoria che sarebbe fondamentale per il nostro futuro. Dovremo essere bravi a fare il nostro gioco e allo stesso tempo dobbiamo essere attenti a non concedere spazi alle ripartenze avversarie. Una gara di testa, gambe ma soprattutto di equilibrio cercando di mantenere sempre il controllo del gioco”.

Sulle condizioni dei granata: “Domani dovremo fare a meno di Coda fermo per squalifica e di Bovo, Bagadur, Franco (problema muscolare), Ceccarelli (trauma distorsivo al ginocchio) e Schiavi che hanno saltato la rifinitura di questa mattina”.

Sull’undici da schierare: “L’umore del gruppo è positivo, sappiamo che all’”Arechi” ci sarà un grande pubblico, abbiamo una grande opportunità per dare una svolta al nostro campionato e dobbiamo dare il massimo perché quella di domani è una partita fondamentale. Ho ancora qualche dubbio sull’undici che partirà dall’inizio e mi riservo fino all’ultimo momento utile per ogni valutazione”.

Sulla squadra allenata da Bergodi: “Il Modena è una squadra esperta con ottime individualità. Una formazione molto equilibrata che all’inizio della stagione ero convinto potesse raggiungere la salvezza con largo anticipo”.

Menichini ha quindi concluso: “L’apporto del nostro pubblico sarà fondamentale in una gara come quella di domani. Scenderemo in campo per dare il massimo e regalare una soddisfazione ai nostri sostenitori che non ci hanno mai abbandonato anche nei momenti difficili di questa stagione”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Individuato Adblock




Per visualizzare il sito
Disattiva AdBlock

L'Occhio Network è un giornale gratuito e per coprire le spese di gestione la pubblicità è l'unica fonte di sostegno.
Se vuoi che L'Occhio Network continui ad essere fruibile gratuitamente non bloccare le pubblicità.
Grazie di supporto