CronacaSenza categoria

Salernitana, disposizioni bugdet: ridotto il tetto salariale

In vista della composizione dell’organico che la società di via Allende dovrà affrontare per il prossimo e impegnativo campionato cadetto, il club granata procede con la cosiddetta “linea verde”, abbassando e dimezzando conseguentemente il budget a disposizione nella specifica del tetto salariale da corrispondere ai calciatori. Stando a quanto racconta il portale “VoceSport”, il limite massimo salariale per ogni componente della rosa non sarà superiore a 170.000 euro ed in tal senso verranno probabilmente riveduti e ritoccati gli ingaggi di Zito e Rosina.

Un altro ingaggio che poco corrisponde ai parametri di spesa imposto dai proprietari, è quello di Francesco Della Rocca, vicinissimo al club marchigiano. La politica low coast incide logicamente anche sulla campagna acquisti in entrata, oltre che a quella in uscita, i tifosi si aspettano una squadra arricchita da alcuni esuberi dalla Lazio, come il colombiano Brayan “El coco” Perea.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button