Senza categoria

Salernitana, è tensione tra ultra e proprietà: la protesta si fa sentire

SALERNITANA. Stando a quanto riporta il quotidiano “La Città”, nei pressi di viale Antonio Gramshi (a pochissimi passi dall’evento “Il villaggio di Babbo Natale”), la contestazione dei tifosi della salernitana si fa sentire. Al termine del confronto ravvicinato tra gli ultras e la squadra in ritiro a Paestum, lo scoglio del dissenso popolare ha travolto anche la proprietà: Lotito è a Cortina, mentre è in dubbio anche la presenza di Mezzaroma e la dirigenza.

Lo striscione, posto proprio a ridosso delle nuove costruzioni (in fase di realizzazione e innalzate sullo spettro delle terme Campione), parla chiaro, i tifosi salernitani sono “stufi della vostra improvvisazione” e, all’interno di queste frasi, si percepisce una rabbia e una sofferenza che tende ancor di più la corda tra i proprietari e il mondo granata. E mentre il tecnico Bollini da risposte sul campo, portando i tre punti a casa contro un buon Perugia, all’uscita di Pastena della tangenziale e in altre zone di Salerno sono insorte le medesime proteste: «Stanchi dei vostri alibi, stufi della vostra improvvisazione: Salerno non accetterà più nessuna mortificazione!». I metri di stoffa terminano con la firma Curva Sud Siberiano.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button