Salernitana KO dopo 6 risultati utili svanisce il sogno play-off

cavalluccio

Dopo una serie di ottime prestazioni la Salernitana perde il passo e la possibilità play-off.

I granata cedono il passo e cadono in Umbria, il sogno play-off svanisce. La Ternana con un 1-0 conquista i 3 punti e mette fine alla striscia di risultati utili della Salernitana.

Gli ospiti iniziano bene con Improta al 10′ e prendono coraggio.  Fino al quarto d’ora la partita è granata. Dopo 10 minuti esatti sempre Improta ma Diakitè ci mette lo zampino ed il pallone arriva docile tra le mani di Aresti. 60 secondi dopo il primo ed unico gol della Partita: Avenatti su un calcio di posizione lasciato libero da Bernardini che trasforma.

La Salernitana risponde al 24′, ancora Improta ma Maccariello ferma tutto. Sprocati in due occasioni diverse tenta di bucare ma Aresti è puntuale. Palombi su ripartenza al 28′ ma spreca tutto. Al 32′ Petriccione con un rito al volo, Gomis impedisce il raddoppio e devia in corner. Al 37′  neutralizza una conclusione secca di Germoni. Ternana adesso all’attacco e semrba non voler mollare. Verso la fine del primo tempo Falletti da fuori area, complice la prestazione sottotono della difesa granata, Gomis salva nuovamente la porta e mette in angolo.

Le squadre rientrano in campo e subito la Ternana tenta di chiudere il match: al 4′ Avenatti ci prova di testa, nulla da fare. 2 minuti dopo Falletti da fuori, buona l’intenzione non altrettanto la conclusione. Al 19′ i granata si svegliano dal torpore, tiro di Coda bloccata dal portiere umbro. La Ternana si chiude ed i granata tentano di riprendere il passo, ma non mantiene il ritmo. Il gioco rallenta e Minala si fa espellere per proteste. Gioco sterile, solo al 5′ minuto di recupero Coda sfiora il pareggio ma Aresti salva i 3 punti per gli umbri.

Una Salernitana che perde l’occasione play-off con una partita lenta dopo i primi 15 minuti, la Ternana controlla il gioco senza troppo intoppi.

Il tabellino

TERNANA (4-3-1-2): Aresti; Zanon, Meccariello, Diakitè, Germoni; Petriccione, Ledesma, Di Noia (13′ s.t. Defendi); Falletti (34′ s.t. Valjent); Avenatti (26′ s.t. La Gumina), Palombi. A disposizione: Di Gennaro, Monachello, Coppola, Palumbo, Contini, Pettinari. All. Liverani.

SALERNITANA (4-3-3): Gomis; Perico (34′ s.t. Joao Silva), Tuia, Bernardini, Vitale; Odjer, Minala, Zito (1′ s.t. Ronaldo); Improta (14′ s.t. Rosina), Coda, Sprocati. A disposizione: Terracciano, Bittante, Schiavi, Luiz Felipe, Della Rocca, Donnarumma. All. Bollini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo (ass: Gori-Zappatore; IV uff: Balice)

Marcatori: p.t. 20′ Avenatti

Ammoniti: Improta (S), Zanon (T), Minala (S), Germoni (T), La Gumina (T)

Espulso: 36′ s.t.Minala per proteste

Angoli: 4-6

TAG