Salernitana: forfait di Negro e Pestrin contro il Foggia

Aggiornamento ore 17: «Ulteriori indagini strumentali a cui si è sottoposto Maikol Negro hanno evidenziato un’elongazione a carico del flessore della coscia destra. L’atleta ne avrà per almeno due settimane», comunica in una nota il sito ufficiale del club.

Anche se gli esami strumentali di lunedì a cui si sono sottoposti sia Negro che Pestrin hanno escluso lesioni muscolari, il loro impiego nell’anticipo di venerdì contro il Foggia appare improbabile. L’attaccante di proprietà del Latina non si è allenato ieri assistendo in borghese all’allenamento dei suoi compagni e a due giorni dalla partita le speranze di vederlo in campo sono pressoché nulle. Il giocatore sarà sottoposto ad ulteriori accertamenti: si sospetta all’orizzonte di un possibile stiramento che gli farebbe saltare il derby del “Giraud” contro il Savoia, incrociando le dita per un suo recupero per il big match dell’ 8 mazro quando all’ “Arechi” ci sarà il Benevento.

Discorso leggermente diverso per il mediano granata con Pestrin che ieri ha effettuato un po’ di corsa a bordo campo. Menichini non vorrebbe privarsi del suo faro a centrocampo ma bisogna stare attenti ad eventuali ricadute che potrebbero costare caro in termini di assenza arrivati a questo punto della stagione.

 

Articoli correlati

Back to top button