CronacaSenza categoria

Salernitana, si pensa a dei rinforzi bianco-celesti: idea Crecco e Filippini

Il co-patron della Salernitana, Claudio Lotito, è pronto anche per questa stagione ad usare il club granata come beta-test per giovani giocatori provenienti dal vivaio della Lazio al fine di farli maturare per la massima fase della piramide calcistica italiana. Così, dopo aver visto l’anno scorso e due anni fa, giocatori come Strakosha e Ronaldo solcare il manto erboso dell’Arechi, quest’anno potremmo vedere Luca Crecco e Lorenzo Filippini seguire le orme dei nomi precedentemente citati.

Stando a quanto racconta il portale “ZonaCalcio”, la cosiddetta “linea verde” è mai come adesso una priorità per la società, a causa della stagione scorsa terminata con il bilancio in rosso, la proprietà deve abbassare notevolmente il monte ingaggi e può farlo rinfoltendo la rosa con giocatori giovani e ricchi di buoni propositi per il prosieguo della loro carriera calcistica. Crecco l’anno scorso è stato nelle schiere di Novellino ed è un centrocampista classe ’96, mentre Filippini è un difensore centrale che l’anno scorso si è battuto per il progetto annuale di mister Breda.

Antonio Bassano

Giornalista pubblicista dal 2017, ma anche eterno appassionato di lotta, pittura, street photography e del mondo otaku. Cresciuto giornalisticamente grazie al quotidiano L'Occhio di Francesco Piccolo, Antonio Bassano ha un approccio alla professione letterario semplice e spontaneo, nonché orientato a mettere a nudo la notizia senza commistioni o forzature.

Articoli correlati

Back to top button