Cronaca

Salerno: 18enne romeno evade dal carcere di Fuorni

SALERNO. Romeno evade dal carcere di Fuorni. È accaduto stamane, quando il 18enne, agli arresti per rapina, è riuscito a fuggire dalla casa circondariale salernitana. A darne notizia il segretario regionale dell’Uspp (Unione Sindacati di Polizia Penitenziaria) Ciro Auricchio ed il segretario nazionale della Sappe per la Campania, Emilio Fattorello. I due parlano di un’evasione “annunciata”.

«È da tempo – dice Auricchio – che l’Uspp denuncia lo stato di abbandono in cui versa il carcere di Salerno a causa della cronica mancanza di personale, del sovraffollamento e di una deficitaria organizzazione del lavoro. Basti pensare che – spiega il sindacalista – un solo agente, invece di cinque, è deputato al controllo dell’area dove oggi si sono perse le tracce del detenuto».

Per Donato Capece, segretario generale Sappe, «tutte queste evasioni hanno responsabilità ben precise. Cercate i colletti bianchi. Ora bisogna a catturare l’evaso ma il sistema penitenziario, per adulti e minori, si sta sgretolando ogni giorno di più».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button