Cronaca

Salerno, aggredito e minacciato dall'ex fidanzata: 31enne finisce in ospedale

SALERNO. Sabato sera, un ragazzo di 31 anni è stato prima minacciato e poi aggredito dalla sua ex fidanzata.

All’origine della discussione dei soldi, di cui lei voleva la restituzione.

La lite si è verificata in una nota discoteca sulla litoranea di Salerno.
L’ex fidanzata, in compagnia di un’amica e di un altro giovane, da quanto appreso, lo ha fatto picchiare da un amico puntandogli anche una pistola contro.
Ad evitare che la situazione degenerasse è stato un buttafuori del locale.
Il 31enne è finito al pronto soccorso dell’ospedale Ruggi d’Aragona, dove i medici gli hanno riscontrato diverse ferite con una prognosi di sette giorni.
Ancora in corso le indagini per ricostruire l’esatta dinamica dell’aggressione.
 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button