Cronaca

Salerno, aggrediti due dipendenti comunali per una carta d’identità

L'aggressore è stato identificato e denunciato

Aggrediti due dipendenti comunali a Salerno: questa volta i fatti sono avvenuti ieri mattina 15 giugno, negli spazi dell’ufficio anagrafe di via Picarielli. Lo riporta l’odierna edizione de Il Mattino. 

Aggrediti due dipendenti comunali a Salerno: cos’è successo

Un uomo si era recato ai servizi demografici per fare una carta d’identità. Alla richiesta della dipendente comunale di avere i due testimoni necessari, l’uomo è andato in escandescenza aggredendo verbalmente la donna. In suo aiuto è intervenuto un collega che oltre agli improperi ha preso anche schiaffi e pugni. L’aggressore è stato poi identificato e denunciato.

Articoli correlati

Back to top button